Nicola Striani


Striani Nicola

34 anni, di professione farmacista, si approccia al mondo politico sin dagli anni universitari, aderendo da subito al movimento di Confederezione degli Studenti. Eletto al Consiglio d’Ateneo, viene scelto ed incaricato di presiedere la commissione per le relazioni con il C.U.S.

Trascorsa l’importante esperienza universitaria si dedica da subito alla professione ma il richiamo dell’impegno politico è troppo forte e decide, nel 2013, di aderire al nascente progetto di “Scegliamo Montesarchio”. Eletto in Consiglio Comunale con 569 preferenze personali, viene incaricato dal neosindaco Francesco Damiano di essere parte della giunta comunale, con deleghe ai Lavori Pubblici, Edilizia Scolastica e Govervo del Territorio.

Alle porte della nuova competizione elettorale si ripropone, candidandosi alla carica di consigliere comunale, sulla scorta del buon lavoro messo in campo lungo questi cinque anni.

“Abbiamo svolto un grande lavoro di programmazione, rinnovando il parco progetti ed intercettando importanti finanziamenti. A breve Montesarchio sarà un cantiere a cielo aperto e alla chiusura di questi cantieri il volto della nostra cittadina sarà cambiato, in meglio, al di là delle chiacchiere”.